La multinazionale americana di biotecnologie Monsanto afferma spesso, senza farsi tanti scrupoli, che la soia Round Up Ready GM è equivalente alla soia senza organismi geneticamente modificati. Ma un nuovo studio dimostra che il latte prodotto dalle capre che si cibano della sua soia OGM è anormale. Viene alterato a causa del glifosato.

Ecco quanto riportato dall’Institute of Science in Society:

“Un nuovo studio rileva che alimentare le capre con la soia MON40-3-2 geneticamente modificata tollerante al glifosato cambia la composizione del colostro, il primo latte ricco di sostanze nutritive prodotto durante la gravidanza. Il colostro è normalmente ricco di proteine, vitamine e anticorpi per proteggere il neonato contro le malattie. La progenie delle madri convenzionali e alimentate con organismi geneticamente modificati hanno lo stesso peso alla nascita, ma quella delle madri alimentate con organismi modificati pesano significativamente di meno 30 giorni dopo la nascita. I ricercatori hanno scoperto anche del DNA transgenico nel latte delle madri alimentate con la dieta geneticamente modificata.”

Ciò è molto grave. Se ci si alimenta con questo latte alterato, ci potrebbero essere conseguenze pericolose. Soprattutto per i neonati che vengono allattati dalle madri che hanno consumato questo latte. Infatti, Il glifosato spesso è stato ritrovato anche nelle cellule fetali e nel latte materno di donne in stato di gravidanza. Questa sostanza può causare l’apoptosi e la necrosi delle cellule ombelicali, embrionali e placentari umane.

Il glifosato è pericoloso. Diversi studi lo confermano. Recentemente anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e l’International Agency for Research on Cancer (IARC) hanno classificato il glifosato come sostanza probabilmente cancerogena. Cosa bisogna fare per fermare la vendita di prodotti della Monsanto a base di glifosato?

La riduzione degli anticorpi, di proteine, di grassi e la presenza di DNA transgenico nel latte delle capre alimentate con la soia geneticamente modificata di Monsanto non bastano come prova della dannosità del glifosato? È ora di smetterla di prendere in giro le persone.

Fonte: naturalsociety
Foto: Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.