Circa 45 detenuti a Guantanamo (il campo di prigionia americano sull’isola di Cuba) sono stati sottoposti ad alimentazione forzata. L’organizzazione dei diritti umani Reipreve ha voluto effettuare una dimostrazione di tale procedura grazie alla collaborazione del rapper Yasiin Bey (in arte Mos Def). Il video riportato di seguito è straziante, ma documenta in maniera esplicita ciò che è avvenuto qualche settimana fa.

I prigionieri di Guantanamo hanno poi presentato una mozione per fermare questa pratica, sostenendo che si tratta di vera e propria tortura. L’alimentazione forzata è infatti considerata dalla American Medical Association, dalla World Medical Association e dal Comitato Internazionale della Croce Rossa una violazione delle etiche mediche. Inoltre, la questione diventa più scottante nel momento in cui subentra la religione: vi sono anche coloro i quali praticano il Ramadan, ovvero il rito del digiuno. Diverse volte la Casa Bianca ha fatto appello al Congresso per chiudere la prigione, ma gli esiti non sono mai stati positivi. Lo stesso presidente Barack Obama non si è mai pronunciato tanto a riguardo e quindi non ha mai cercato di risolvere la situazione attraverso un ordine esecutivo: le motivazioni sono ancora sconosciute. Ciò che ormai si conosce bene, è che su quella parte dell’isola sono avvenute delle violazioni dei diritti umani, e bisogna fare in modo che non si ripetano più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.