Browse Tag

NSA

Graffito che raffigura Edward Snowden

Snowden e l’aspetto etico della fuga di notizie

L’ex analista dell’NSA (National Security Agency) Edward Snowden è stato intervistato durante il “2015 Symbolic Systems Distinguished Speaker” via videoconferenza trasmessa al Cubberley Auditorium di Stanford. I professori di filosofia John Perry e Kenneth Taylor hanno moderato la discussione.
Leggi

Internet delle cose

Internet delle cose ed NSA

L’internet delle cose crescerà ogni anno sempre di più. Gran parte delle nostre case e dei suoi oggetti saranno connessi a internet. Con uno smartphone potremo aprire o chiudere la porta di ingresso, il garage, accendere o spegnere la luce, il gas, il climatizzatore e molto altro ancora. Sarà tutto più comodo e gestibile con una facilità mai vista fino ad ora.

Ma internet è anche vulnerabile. Se dico “NSA“, cosa ti viene in mente? La risposta dovrebbe essere più o meno “Sorveglianza di massa tramite strumenti digitali”. Ecco, internet è un mezzo utile e potente, per questo dovremo fare in modo di proteggerci da attacchi esterni. E la National Security Agency non sarà di certo l’unico pericolo, ma sicuramente è un ottimo esempio per capire quale rischi bisogna limitare per ciò che riguarda l’internet delle cose.
Leggi

Un graffito raffigurante l'acquila simbolo degli USA equipaggiata con armi di spionaggio digitale

La NSA prepara armi informatiche per dominare la guerra digitale

La National Security Agency (NSA) continua prosegue imperterrita verso lo sviluppo di strumenti digitali molto potenti. Nonostante lo scandalo Datagate, l’indignazione di milioni di persone e le continue rivelazioni di Edward Snowden, l’agenzia americana non fa alcun passo indietro. Anzi, ha intenzione di sviluppare armi informatiche in grado di dominare quella che ormai è una vera e propria guerra digitale. Tra chi “spia per garantire la sicurezza”, chi sbircia per farsi gli affari degli altri e chi desidera maggiore tutela della privacy la situazione torna a infiammarsi.
Leggi

Edward Snowden

Snowden: la cyberguerra è più dannosa per gli USA

L’ex tecnico della CIA Edward Snowden ha parlato nel programma NOVA di PBS sostenendo che gli Stati Uniti d’America, per quanto riguarda la cyberguerra, hanno più da perdere rispetto a qualsiasi altro paese. L’intervista è stata condotta lo scorso giugno dal giornalista James Bamford, il quale sta lavorando con NOVA per la creazione di un film sulla guerra informatica che probabilmente verrà trasmesso quest’anno. Snowden discute di quanto il dominio del cyberspazio possa essere pericoloso per la sicurezza nazionale degli USA e dell’importanza di internet.
Leggi