Browse Tag

Gerd Leonhard

"All can you eat Data"

Gerd Leonhard: obesità digitale o anoressia analogica?

Il futurista Gerd Leonhard ha pubblicato un altro estratto dal suo nuovo libro “Technology Vs Humanity“, espandendolo e adattandolo. Stavolta ha rivolto la sua attenzione sulla questione dei dati. Ne produciamo in enormi quantità ogni anno che passa attraverso la navigazione sul web, le app, gli abbonamenti online e così via.

E i big player non si lasciano sfuggire quest’occasione per conoscerci meglio e offrirci pubblicità mirate. Secondo Gerd Leonhard, infatti, i dati sono il nuovo petrolio. Vediamo cosa intende con il binomio obesità digitale e anoressia analogica.
Leggi

"Il cervello globale è vicino"

Gerd Leonhard: lettera aperta alla partnership sull’IA

Il futurista Gerd Leonhard ha scritto una lettera aperta alla recente partnership sull’Intelligenza Artificiale (IA) costituita da Google, Amazon, IBM, Microsoft e Facebook.

In questa lettera aperta, Leonhard esprime la sua soddisfazione per la creazione della partnership. Ma, allo stesso tempo, suggerisce che è il giunto il momento che i colossi siano più chiari nei nostri confronti. Soprattutto per quanto riguarda i nostri dati: quali raccolgono? Come li usano e perché?
Leggi

Technology vs Humanity

Un estratto da “Technology vs Humanity”, di Gerd Leonhard

Il futurista Gerd Leonhard ha pubblicato un estratto del suo nuovo libro “Technology vs Humanity“. Le sue osservazioni critiche riguardano le trasformazioni tecnologiche a cui stiamo assistendo e a cui assisteremo. Trasformazioni che ricadranno non solo sulla società e sull’economia, ma anche sulla nostra biologia.

L’estratto è una buona occasione per capire cosa possiamo trovare nel libro e qual è il suo approccio. Lo puoi trovare qui. Ho pensato potesse interessare, quindi l’ho tradotto: lo trovi di seguito.
Leggi

"Sfrutta la tecnologia, ma non diventarla!" - Gerd Leonhard

Gerd Leonhard: dobbiamo ripensare la relazione uomo-macchina

Il progresso tecnologico digitale ci procura benefici, ma anche nuove sfide. Il nostro rapporto con le macchine cambia col tempo. E in futuro diventerà sempre più ravvicinato dal punto di vista fisico e cognitivo. Per questo motivo il futurista Gerd Leonhard suggerisce di ripensare la relazione uomo-macchina. Le nostre decisioni avranno un grande impatto su come e quanto interagiremo con robot, dispositivi e intelligenze artificiali.
Leggi