Browse Category

Salute

Un cervello attorniato da flussi di energia

Neurotecnologia: 4 diritti umani da riconsiderare

I nuovi progressi nell’ambito della neurotecnologia ci porteranno a rivisitare alcuni diritti umani.

In uno studio dell’Institute for Biomedical Ethics dell’Università di Basilea pubblicato su Life Sciences sono state avanzate 4 proposte sui diritti umani per tutelare la libertà della nostra mente.

Tali leggi riguardano la libertà cognitiva, la privacy mentale, l’integrità mentale e la continuità psicologica. Secondo uno degli autori dello studio, Marcello Ienca, le nuove normative ci consentiranno di rifiutare la neurotecnologia coercitiva e invasiva, di tutelare la riservatezza dei dati raccolti e di proteggerci da danni fisici e psicologici derivanti da usi impropri.

Vediamo nel dettaglio queste proposte.
Leggi tutto

Simulazione di intervento chirurgico grazie alla stampa 3D

Nel futuro della chirurgia c’è anche la stampa 3D

La stampa 3D non è una rivoluzione mancata. La stampa 3D è una rivoluzione in corso. Una delle innovazioni apportata da questa tecnologia la stiamo riscontrando nell’ambito medico. In particolare, la stampa 3D si sta rivelando molto utile nella costruzione di modelli di organi e parti del corpo umano. Questi modelli consentono ai medici di studiare meglio i casi clinici e il modo di operare chirurgicamente.

Peter Weinstock, direttore del Pediatric Simulator Program del Boston Children’s Hospital, ha spiegato e mostrato i vantaggi di questa opportunità. Forse è uno dei migliori interventi fatti finora che illustrano al meglio una delle potenzialità della stampa 3D.
Leggi tutto

Esplorando il corpo bionico e le sue potenzialità

Ormai sostituire parti del corpo umano con componenti cibernetiche non è più solo fantascienza. Lo stesso discorso vale anche per l’inserimento di dispositivi nel corpo per potenziare alcune capacità fisiche.

Su quest’ultimo caso stanno anche nascendo discussioni etiche. Si rischierà di creare una disparità tra chi potrà permettersi di acquistare tecnologie di potenziamento e chi no? Bisognerà fare una differenza tra interventi per la salute e interventi per il potenziamento? Ci sarà la possibilità che aziende produttrici di tali tecnologie considereranno come priorità il profitto piuttosto che la salute delle persone?

Sono tutte domande giuste su cui bisogna riflettere per poi stabilire delle linee guida. Ma ci sono dei casi in cui ci sarebbe poco da discutere perché la tecnologia bionica ha migliorato la vita delle persone.

Vediamo alcuni esempi di tecnologie che hanno sostituito, migliorato, potenziato alcune parti del corpo umano.
Leggi tutto

Grafico che mostra una frequenza cardiaca che al centro ha la forma di un cuore

7 applicazioni innovative dell’IA in medicina

Anche nel settore della medicina l’intelligenza artificiale (IA) ha un enorme potenziale di innovazione. Il settore sanitario, nei prossimi anni, subirà importanti trasformazioni. L’IA potrà aiutare i medici a pianificare trattamenti e a trovare le migliori soluzioni per i pazienti. Potrà fornire un prezioso supporto in quelle attività ripetitive e monotone in modo che medici e infermieri potranno concentrarsi solo sul loro lavoro. La raccolta, l’analisi e l’organizzazione dei dati clinici saranno attività svolte esclusivamente dalle macchine.

Alcune aziende hanno già compreso che il futuro della medicina avrà sempre più a che fare con l’IA. Il mercato è in continua espansione, numerose società e startup stanno nascendo in questo settore. Diamo un’occhiata a 7 aziende che con le loro applicazioni stanno tentando di democratizzare l’uso dell’IA nell’ambito medico.
Leggi tutto