Uno smartphone nell'oscurità con schermo illuminato

5 applicazioni di IA per diagnosticare e trattare la depressione

Oggi esistono diverse applicazioni di intelligenza artificiale (IA) per diagnosticare e trattare la depressione.

Possiamo suddividere l’uso dell’IA per la gestione della depressione in 3 categorie.

  1. Consulenza virtuale: il machine learning può riconoscere episodi di depressione e fornire supporto attraverso il linguaggio naturale.
  2. Monitoraggio: il machine learning tiene sotto controllo i pazienti e previene l’insorgere di una crisi depressiva.
  3. Terapia di precisione: l’analisi del machine learning permette di tracciare e correlare la funzione cognitiva, i sintomi clinici e l’attività cerebrale.

TechEmergence ha fatto uno studio sulle applicazioni di IA più innovative del momento per la diagnosi e il trattamento della depressione. Ne sono emerse 5 in particolare. Vediamo quali sono e come funzionano.
Leggi

Intelligenza artificiale e biometria

IA e biometria: 6 applicazioni innovative

Le applicazioni biometriche di solito vengono adottate per la sicurezza e il controllo degli accessi tra aziende e organizzazioni governative.

Nel corso del tempo, la tecnologia biometrica ha catturato l’interesse anche di molti investitori che lavorano in diversi settori. L’integrazione dell’intelligenza artificiale (IA) sta potenziando questi sistemi rendendoli sempre più precisi.

Un articolo di TechEmergence mostra alcune delle applicazioni più innovative di IA e biometrica. Ma prima di vedere quali sono, facciamo una sintesi di come funzionano queste tecnologie.
Leggi

I volti di una ragazza e di un ragazzo che si guardano immersi in un mare di 0 e 1.

NIPS 2017: l’intelligenza artificiale per scopi sociali

Nei primi di dicembre 2017 circa 8000 ricercatori del settore di machine learning e intelligenza artificiale (IA) hanno partecipato alla conferenza Neural Information Processing Systems (NIPS).

In quest’occasione la Royal Society, il Foreign and Commonwealth Office Science e l’Innovation Network hanno riunito alcune figure di spicco per capire come i progressi nell’IA potrebbero essere sfruttati per il bene della società.

Sono emersi alcuni temi interessanti: vediamo quali.
Leggi